19.03.2020Tirol

Formazione duale:dal Tirolo alle regioni alpine d’Europa

Durante la presidenza di EUSALP del Tirolo nel 2018 è stato elaborato un piano in 10 punti per la formazione duale e la manodopera specializzata che adesso viene portato avanti nel contesto della presidenza tirolese dell’Euregio.

Il Tirolo da molti anni ha un tasso di disoccupazione relativamente bassonel confronto internazionale. Mentre la media EUSALP nel 2017 era del 13,7 percento, il Tirolo registrava un valore del 7,7 percento. Il piano strategico si orienta ad aziende, apprendisti e formatori.

In questo contesto presso la sede della ditta Swarovski a Wattens si è tenuto un primo incontro dei docenti dell’Euregio. Un totale di100 partecipanti da Tirolo, Alto Adige e Trentino si sono incontrati per condividere uno scambio sui temi della formazione duale di qualità nell’Euregio. Sono previsti altri tre incontri di questo tipo.

“In Austria il nostro sistema della formazione duale è un modello di successo che serve da esempio per gli altri paesi – per questo è ancora più importante una condivisione all’interno dell’Euregio”, sottolinea l’Assessore all’istruzione e al lavoro Beate Palfrader. “Un presupposto essenziale per il successo di una formazione aziendale non è soltanto la competenza tecnica, bensì anche quella pedagogica da parte dei formatori.”L’obiettivo è anche quello di fornire sostegno alle aziende e ai loro formatori e offrire una rete di esperti da tutte e tre le regioni.

Differenze nei tre paesi

A differenza dell’Austria, dove i piani di studio vengono definiti ed aggiornati in stretta collaborazione con le scuole e con i requisiti aziendali del Ministero dell’Istruzione, in Italia valgono regole diverse. La tradizione della formazione duale in questa forma non esiste, per questo gli esperti prevedono che lì la strada sarà ancora lunga per arrivare all’accettazione di una formazione aziendale degli apprendisti, anche se il Ministero dell’Istruzione italiano è convinto dell’importanza di questo aspetto. Nell’ambito dell’autonomia in materia di istruzione l’Alto Adige ha introdotto la formazione degli apprendisti e anche a Trento si potrebbero creare condizioni quadro simili.

Forum dei formatori come piattaforma di networking

Il forum dei formatori del Tirolo è finanziato principalmente dal Land Tirolo e rappresenta una cooperazione di lungo periodo tra il Land, la Camera del Lavoro e dell’Economia del Tirolo e la Federazione austriaca dei Sindacati. Come consulenti sono coinvolti anche gli Istituti di promozione del lavoro e dell’economia del Tirolo. La segreteria è situata presso la Società di promozione del mercato del lavoro del Tirolo.

Gli incontri del forum dei formatori offrono a tutte le persone operanti nel campo della formazione degli apprendisti una piattaforma unica per il networking e lo scambio di esperienze. Quello del forum dei formatori, con visite aziendali e impulse statement da parte di esperti sui temi attuali della formazione degli apprendisti nonché la possibilità di discussione,si è rivelato un formato di successo negli anni.

Per ulteriori informazioni consultare www.ausbilderforum.ate www.facebook.com/ausbilderforum.

Media

Ulteriori contributi