Posta nel cuore dell’Europa, la Lombardia è la regione italiana più sviluppata e densamente popolata.

Lombardia

Posta nel cuore dell’Europa, la Lombardia è la regione italiana più sviluppata e densamente popolata.

Vanta un grande patrimonio storico e una grande varietà ambientale: oltre 100.000 edifici di interesse artistico e storico come monasteri, castelli e palazzi; 10.000 monumenti sottoposti alla tutela dei beni nazionali; 10 siti Unesco; più di 300 musei aperti al pubblico nonché laghi, campagne, ecosistemi fluviali e navigli, colline, cime prealpine e alpine. E’ un paesaggio continuamente plasmato dal lavoro dell’uomo che ha creato terrazzamenti, battuto sentieri, scavato canali e marcite, piantato alberi, con più di un quarto del territorio per aree verdi e parchi.

Per questo è una delle destinazioni più sorprendenti per il turista, che non può non conoscere il Duomo di Milano o il Teatro alla Scala, ma forse non si aspetta di trovare un patrimonio culturale, artistico e naturale così straordinario e diffuso costruito dall’amore per la concretezza e le cose ben fatte come moda, design e innovazione. L’ultimo riconoscimento internazionale al valore della Lombardia è stata l’assegnazione a Milano dell’Expo del 2015: un’opportunità straordinaria per presentare al mondo un modello in cui si incontrano sviluppo e ambiente, lavoro e svago, patrimonio storico e innovazione tecnologica, grandi città e natura incontaminata.

Vanta un grande patrimonio storico e una grande varietà ambientale: oltre 100.000 edifici di interesse artistico e storico come monasteri, castelli e palazzi; 10.000 monumenti sottoposti alla tutela dei beni nazionali; 10 siti Unesco; più di 300 musei aperti al pubblico nonché laghi, campagne, ecosistemi fluviali e navigli, colline, cime prealpine e alpine. E’ un paesaggio continuamente plasmato dal lavoro dell’uomo che ha creato terrazzamenti, battuto sentieri, scavato canali e marcite, piantato alberi, con più di un quarto del territorio per aree verdi e parchi.

Per questo è una delle destinazioni più sorprendenti per il turista, che non può non conoscere il Duomo di Milano o il Teatro alla Scala, ma forse non si aspetta di trovare un patrimonio culturale, artistico e naturale così straordinario e diffuso costruito dall’amore per la concretezza e le cose ben fatte come moda, design e innovazione. L’ultimo riconoscimento internazionale al valore della Lombardia è stata l’assegnazione a Milano dell’Expo del 2015: un’opportunità straordinaria per presentare al mondo un modello in cui si incontrano sviluppo e ambiente, lavoro e svago, patrimonio storico e innovazione tecnologica, grandi città e natura incontaminata.

Dati

Capoluogo:
Milano (1,3 mil. di abitanti)
Comprensori:
Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza e Brianza, Pavia, Sondrio e Varese
Abitanti:
10,02 mil. (2017)
Densità demografica:
421 ab. / km²
Superficie:
23.861 km²
Presidente:
Attilio Fontana

Dalla regione

02.07.2020Lombardia

Il progetto Interreg IT-CH 2014/2020 E-BIKE

La ciclovia internazionale delle Alpi attrezzata per e-bike più lunga d’Europa

13.03.2020Lombardia

UN PRODOTTO APISTICO DI PREGIO CHE IN MONTAGNA PRESENTA CARATTERI PECULIARI: LA…

La propoli, pur essendo un prodotto apistico secondario dell’alveare insieme a pappa reale e polline, è di notevole importanza per le sue applicazioni erboristi…