27.06.2019Bayern

Söder e i Capi di Governo delle regioni alpine firmano la dichiarazione per più tutela climatica e una più stretta collaborazione

“La tutela climatica nella nostra epoca è uno dei compiti di maggiore rilevanza per il futuro. Dobbiamo pensare e agire in termini più ecologici e trovare risposte concrete per le complesse sfide che ci pone cambiamento climatico – e questo possiamo farlo soltanto insieme“, ecco le parole del Primo Ministro bavarese Dr. Markus Söder nell’ambito del dialogo alpino sull’Herrenchiemsee. Qui il ministro Söder e altri sei capi di governo delle regioni alpine hanno sottoscritto una dichiarazione congiunta. “L‘arco alpino è un ecosistema altamente sensibile e contemporaneamente è spazio di vita, spazio economico e luogo di ricreazione per milioni di persone. Tutte le soluzioni devono seguire un approccio transfrontaliero. Per questo insieme porteremo avanti la tutela climatica nell‘arco alpino”, ha affermato Söder.

Accanto alla Baviera, le regioni firmatarie sono i Grigioni, l‘Alta Austria, il Salisburgo, Il San Gallo, l‘Alto Adige e il Tirolo. “La regione alpina è un esempio di cooperazione sovraregionale in Europa. Una cooperazione del genere deve essere vissuta e valorizzata meglio anche a livello europeo. A questo fine sono indispensabili anche in futuro sufficienti finanziamenti provenienti dai fondi strutturali dell’UE”, richiede il Primo Ministro bavarese Söder.