23.07.2019Salzburg

La tutela climatica come asso nella manica

Anche la birreria Stiegl è una delle aziende partner: il vicepresidente del Land Heinrich Schellhorn e Dominik Lackner, che consegna la birra con un camion a propulsione elettrica.

30 aziende salisburghesi hanno già aderito alla strategia per il clima e l’energia Salisburgo 2050 come partner del Land, sostenendone gli obiettivi climatici. “Sono i nostri alleati per la tutale del clima”, sottolinea il Vicepresidente del Land Heinrich Schellhorn.

Sempre più aziende salisburghesi lavorano per migliorare la propria efficienza e contribuiscono così in grande misura alla salvaguardia del clima, alla svolta climatica e a garantire il mantenimento della nostra base di sussistenza. “Tutti traggono vantaggio da queste procedure condivise: la regione, le istituzioni, le aziende e l’ambiente, nonché la popolazione del Land Salisburgo “, afferma Schellhorn.

Consulenza individuale

Il programma “Salisburgo 2050” si rivolge alle aziende con sede nel Land Salisburgo. I parner supportano gli obiettivi climatici e la strategia energetica del Land per rendere il Land Salisburgo sostenibile, autonomo dal punto di vista energetico e ad impatto climatico zero. Ciò significa produrre il 100% dell’energia elettrica e termica da fonti rinnovabili e 0% di emissioni di gas a effetto serra. Il Land a sua volta mette a disposizione delle aziende partner i finanziamenti nonché un sostegno tecnico e organizzativo. Il servizio per l’ambiente di Salisburgo offre il proprio sostegno con consulenze di alto livello, che per le aziende partner del programma Salisburgo 2050 vengono sovvenzionate al 75 percento. 

Maggiori informazioni all’indirizzo www.salzburg.gv.at/salzburg2050 e www.umweltservicesalzburg.at

Foto:
© Land Salzburg/Mel Hutter
© Nationalpark Hohe Tauern