04.09.2019Salzburg

Il progetto dei fiori selvatici riporta in auge le piante autoctone

Collaborano per una fioritura variegata nel Land Salisburgo: il Presidente Rupert Quehenberger (LWK), l’Assessore Maria Hutter, la coltivatrice Nicole Leitner da Anif e l’Assessore Josef Schwaiger.

40 aziende agricole nel Flachgau aderiscono quest’anno al progetto avviato l‘anno scorso dalla Camera dell’agricoltura (LWK) e dal Land Salisburgo sui prati di fiori selvatici. Con le otto superfici che sono state allestite già l’anno scorso durante il primo tentativo, quest’anno già 48 prati fioriscono rigogliosi.

Miscele di fiori con 48 specie

Sfruttamento intensivo, riduzione delle api – nel Flachgau l’agricoltura va in controtendenza. L’obiettivo è quello di riportare a fiorire i prati, in parte sfruttati intensamente, e con molte specie diverse. Si utilizzano a questo scopo sementi provenienti dall’Austria. 48 specie autoctone sono contenute nelle miscele di fiori. Il progetto l’anno prossimo sarà ampliato con il supporto ulteriore da parte del Dipartimento per la protezione della natura.

Fotos:
© Land Salzburg/Franz Neumayr
© Matthias Greisberger