23.07.2019Salzburg

L’unione fa la forza per gli interessi comuni

L’unione fa la forza: i presidenti delle regioni Günther Platter, Markus Wallner e Wilfried Haslauer.

Una garanzia finanziaria duratura dei servizi di assistenza, il potenziamento dei trasporti pubblici, il miglioramento della situazione della manodopera specializzata e temi come l’autonomia energetica e la sicurezza sono stati al centro di un incontro di scambio dell’”asse occidentale” tra i presidenti Markus Wallner (Vorarlberg), Günther Platter (Tirolo) e Wilfried Haslauer (Land Salisburgo) a Bregenz.

Per quanto riguarda l’assistenza devono essere potenziate soprattutto le risorse per l’assistenza domiciliare, che proprio nei Länder occidentali è particolarmente rilevante; su questo i tre presidenti concordano. A tale fine serve un incremento dei fondi assistenziali e dei fondi per l’assistenza continua di 24 ore, nonché il potenziamento dei servizi di assistenza regionali ambulanti. Al finanziamento deve partecipare anche lo stato federale.

Vorarlberg, Tirolo, Salisburgo per l’assicurazione di invalidità

“L’assistenza domiciliare gioca un ruolo centrale e con la proposta di introduzione di una assicurazione di invalidità è stato posto un importante tassello per garantire l’assistenza agli anziani. Al tempo stesso però deve continuare ad esistere il fondo assistenza finanziato dalle tasse”, afferma con convinzione il Presidente Wilfried Haslauer. Anche i colleghi Wallner e Plattner si sono dichiarati favorevoli a sostenere le famiglie e sgravare i familiari.

Foto: © FOTO-SERRA